Venerdì 19 maggio – WAITING FOR OPENING…

By 17 maggio 2017Uncategorized

IN ONORE DEL CONTEMPORARY LOCUS 12,

TONY FOINI E TASTE PRESENTANO «CONTEMPORARY RED COCKTAIL»

 

Polpa di fragole, zucchero e limone. Franciacorta Bitter Campari ed essenza di finocchietto selvatico. Il fuoriclasse dei cocktail Toni Foini, dal 1993 storico barman de «Le Iris» di viale Vittorio Emanuele a Bergamo, e i futuri barman del ristorante didattico delll’istituto alberghiero iSchool “Taste”, in occasione della mostra «Contemporary Locus 12», presentano il Contemporary Red Cocktail. Un drink che da Bergamo guarda al mondo, pensato come degno accompagnatore alla creatività degli artisti Kader Attia e Alvin Curran in mostra, dal 19 maggio al 23 luglio, presso l’ex Albergo Diurno nello spazio sottostante a Piazza Dante.

 

Attia, artista riconosciuto internazionalmente per l’attualità e l’urgenza dei temi affrontati, porterà nella location una grande scultura che rimanda alla Colonie (spazio di confronto teorico e artistico aperto a Parigi dall’artista), l’installazione slide show The Repair e la proiezione del film Reflecting Memory con cui ha vinto l’ultimo Prix Duchamp; mentre il compositore, musicista e artista Curran, pioniere della musica elettronica si esibirà, in occasione dell’opening, in “Concerto per vasca da bagno e orchestra”, partitura che abiterà l’ex Albergo Diurno per tutta la durata della mostra.

Due interventi che porteranno il cuore di Bergamo a schiudersi rivelando uno dei luoghi più suggestivi della storia sociale della città, presente nella memoria di intere generazioni, ma nascosto da oltre 40 anni agli occhi della comunità.

 

E a celebrare la performance dei due artisti, l’imperdibile Contemporary Red Cocktail che farà per la prima volta la sua comparsa nel mondo dei drink questa sera a partire dalle ore 19 con l’evento “Waiting for contemporary focus” organizzato in Taste in piazza Dante a Bergamo e che potrà essere degustato durante tutta la durata della manifestazione, richiedendolo al bar «Le Iris» e inTaste.

Leave a Reply